Although today South Africa
Skip to content

Prima pagina arrow Parco di San Francesco
Parco di San Francesco – luogo per il riposo e la preghiera PDF Stampa E-mail

st.fran_sh.jpgParco di San Francesco – luogo per il riposo e la preghiera

Il parco di san Francesco è un boschetto sito accanto al “Villaggio della Madre”.

Su quel terreno vi era prima una discarica che fra Slavko Barbarić insieme ai paesani, al Comune di Čitluk e ai numerosi pellegrini ha cominciato a ordinare e pulire, trasformandolo in un luogo dedicato al riposo e la preghiera.

Fra Slavko è stato ispirato dai messaggi della Madonna (in modo particolare quelli del 25/04/1993 e del 25/10/1995), nei quali la Madonna c’invita “Andate nella natura e scoprite Dio Creatore!”.

 

Il luogo della comunione con la Madonna e San Francescoisus_sm.jpg

Invitando l’uomo ad uscire e andare nella natura, la Madonna lo invita ad uscire dai “propri mondi” e ad entrare nel nuovo, “mondo di Dio”. Anche le prime apparizioni della Madonna cominciano nella natura, sulle colline del Podbrdo e del Križevac. In quest’invito della Madonna riconosciamo il Suo desiderio che la nostra pratica religiosa sia collegata con la natura ed includa tutto l’essere: lo spirito, la psiche e il corpo.

San Francesco è un innamorato delle creature di Dio e perciò guarda il mondo con gli occhi pieni d’amore. Per lui tutto il mondo diventa “il giardino” nel quale lui canta il suo Cantico delle creature, lodando Dio.

In questo spirito di San Francesco, il nostro parco anela a diventare un luogo biblico per i pellegrini. Ambiente in cui possono trovare degli straordinari momenti di pace e di quiete nell’abbraccio della natura. L’armonia che regna nella natura li aiuterà a riscoprire la Presenza di Dio in sé e attorno a sé.

Il giardino diventa luogo che suscita un nuovo modo di pensare alla natura; l’uomo impara a rispettarla ed è ricambiato con la sua purezza e bellezza.

In un epoca che i bambini sono spesso molto lontani dalla natura, nel parco possono apprendere nozioni sugli animali, sui boschi, sulle erbe aromatiche, sull’antico e sano modo di vivere.

 

“Oggi vi invito tutti a gioire per la vita che Dio vi dà. Rallegratevi in Dio creatore, perché vi ha creati in maniera così meravigliosa. Pregate perché la vostra vita sia un gioioso ringraziamento, che scorre dal vostro cuore come un fiume di gioia.” (25-08-1988)

 
< Prec.   Pros. >
  • Hrvatski
  • English
  • German formal - Sie
  • Italian

CANTO DEDICATO A FRA SLAVKO

IL LAVORO DEL LABORATORIO ARTISTICO DEL "VILLAGGIO DELLA MADRE"

Pittura sul seta

 

IL DEPLIANT

Chi e in linea


Top